it

Terme Riviera Romagnola

Non tutti sanno che la Riviera romagnola è terra di sole, mare, divertimento e… terme! Ebbene sì sulla costa come nell’entroterra è tutto un pullulare di fonti termali, centri e luoghi dedicati al benessere del corpo e della mente, dove trascorrere piacevolissime giornate alternative.

Alle terme, aperte nella maggior parte dei casi durante tutto l’arco dell’anno, ci si va per rilassarsi fra un bagno caldo e una sauna, ma anche per curarsi sfruttando le proprietà terapeutiche delle acque. Ma quali sono i centri termali più conosciuti e, soprattutto, cosa offrono?

Iniziamo dalle Terme di Rimini, situate direttamente sul lungomare nella frazione di Miramare, a pochi passi da Riccione. Questo centro all’avanguardia utilizza le proprietà terapeutiche dell’acqua di mare e di una fonte termale salsobromoiodica. Un mix grazie al quale vengono proposti trattamenti estetici, cure talassoterapiche, percorsi riabilitativi e tanto altro ancora con il supporto di una equipe di medici sempre disponibile. Le Terme di Rimini sono particolarmente indicate per chi soffre di problemi osteoarticolari e respiratori.

Le Terme di Riccione sono invece situate in un bel parco vicino al mare e offrono numerosi trattamenti che sfruttano le proprietà delle sue fonti termali che sono allo stesso tempo sulfuree, salso-bromo-iodiche e magnesiache. Grazie a questa preziosa alchimia i benefici che se ne traggono sono numerosi e abbracciano tutti i più importanti apparati dell’organismo umano.

Le Terme di Riccione propongono anche percorsi riabilitativi, trattamenti estetici personalizzati e un parco acquatico estivo all’aperto, le Perle d’Acqua Park, dotato di una immensa piscina a 30° con acqua termale, cascate d’acqua colorate e oltre 140 metri di idro-percorso rivitalizzante a differenti temperature.

Anche le Terme di Cervia sfruttano le proprietà curative ed estetiche delle acque salso-bromo-iodiche contribuendo alla prevenzione, alla terapia e alla riabilitazione in presenza di problematiche ortopediche e respiratorie. Le Terme di Cervia propongono cure inalatorie, fanghi e bagni nella bella piscina termale coperta salata mantenuta alla temperatura di 33°. Non mancano i percorsi vascolari, gli idromassaggi e le piscine riabilitative oltre alla possibilità di trattamenti estetici di vario tipo per un benessere a 360°.

Un altro centro di eccellenza della Riviera romagnola sono le Terme di Punta Marina, situate nell’omonima località, in Provincia di Ravenna. Qui siamo in presenza di acque termali ricchissime di minerali, ideali per la cura delle ossa e di problematiche respiratorie, dermatologiche e ginecologiche. Il Centro dispone di due piscine termali con idromassaggio e percorso idro-vascolare, area relax, centro benessere per trattamenti estetici di vario tipo e sauna.

Degne di nota, anche se non si trovano sulla costa ma nell’entroterra, le terme di Bagno di Romagna e di Fratta Terme, in Provincia di Forlì Cesena. Questi centri, in particolare il primo, si trovano a ridosso dell’Appennino tosco romagnolo e offrono atmosfere uniche, trattamenti di ogni genere e pacchetti speciali per godersi i benefici delle acque curative in coppia o in compagnia degli amici.

I centri termali della Romagna sono convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, l’I.N.P.S e l’I.N.A.I.L.

Eventi in Riviera

Il Cinepalace di Riccione propone anche per la stagione 2016/2017 le dirette dalla Royal Opera House, il più famoso...
Con un ricco calendario di spettacoli, la stagione del San Marino Teatro torna per il periodo 2016/2017; numerosi...
Il Teatro Leo Amici di Monte Colombo propone fino ad Aprile 2017 lo spettacolo Sicuramente Amici, show creato da...
Un nuovo, colorato e coinvolgente Carnevale sta per arrivare a Ravenna, edizione 2017 della festa più pazza dell'anno...
Torna Ritratti d'Autore, la speciale rassegna culturale di Misano che propone una serie di letture, un modo per...

Iscriviti Alla

Newsletter

www.abcvacanze.it - Copyright © 2016 TITANKA! Spa.
Tutti i diritti riservati. - Privacy & cookie policy.